Tania:  335 84 20 118 | Maurizio:  337 92 13 13 | Angelo: 347 91 41 869
Reperibilità  h24:  06 93 54 66 22

CREMAZIONI

Candle icon

Cremazioni ad Albano Laziale e Castelli Romani

La cremazione consiste nell'incenerimento delle spoglie mortali del defunto e nella conservazione delle ceneri in un'urna cineraria.
Dopo aver svolto l'eventuale funerale, il defunto viene trasferito in un feretro di legno al crematorio. La cremazione deve essere autorizzata dal sindaco sulla base di volontà testamentaria del defunto o per volontà del coniuge o del parente più prossimo.

Conservazione e dispersione ceneri

Le disposizioni in materia di conservazione, affidamento e dispersione delle ceneri sono diverse e dettate dai Comuni stessi.


Si possono disperdere le ceneri in natura?

Se il defunto ha espresso questa volontà, la dispersione è consentita:
• in aree appositamente destinate all'interno dei cimiteri
• in natura
• in aree private (come il giardino di casa)
È assolutamente vietata nei centri abitati.
 
Anche la dispersione così come la sepoltura viene solitamente accompagnata da una breve cerimonia, civile o religiosa.
In un momento così delicato e privato come la morte di un caro affetto, è importante avvalersi dell’intervento di un gruppo professionale e discreto, che sappia svolgere correttamente tutte quelle incombenze che altrimenti graverebbero in maniera inopportuna sulla famiglia del defunto. Il reperimento dei permessi per la cremazione e il disbrigo di tutte le pratiche burocratiche richieste a livello comunale saranno gestite con estremo scrupolo e precisione dall'impresa di Onoranze Funebri San Giuseppe. Se risiedete nella zona di Roma e dei Castelli Romani, rivolgetevi con fiducia all'agenzia funebre di Marino, vi fornirà indicazioni complete su ogni dettaglio della cremazione e della dispersione delle ceneri.
Reperibilità h24, 7 giorni su 7: 06 93546622
Share by: